Posizione
63900 Torre di Palme, Fermo (FM)
 
Richiesta inviata correttamente
Hoops!
problemi durante l invio della richiesta.
Riprovare in un secondo momento.
 
 
 
Il Bosco
 
Grotta degli amanti

Uno dei sentieri più caratteristici conduce alla famosa “Grotta degli amanti”, dove realtà e leggenda si fondono.

Durante la guerra coloniale in Libia, nel 1911, un giovane del posto, di nome Antonio, tornò a casa per una breve licenza, ma innamoratissimo della sua Laurina, decise di disertare, fuggendo con la sua amata. I due si rifugiarono in questo bosco, dove vissero la loro avventura d’amore, mangiando pane e sarde, grazie al benestare dei pescatori.

Dopo alcuni giorni, i due amanti, sentendosi braccati, si spostarono nella vicina chiesina.
Divorati dal rimorso e non disposti a separarsi, scelsero la morte e si gettarono nel vuoto dal Fosso di San Filippo, legati insieme con lo scialle di Laurina. Il volo, di circa 70 metri, fu fatale per entrambi.

SFOGLIA LA GALLERY
Grotta degli amanti

Uno dei sentieri più caratteristici conduce alla famosa “Grotta degli amanti”, dove realtà e leggenda si fondono.

Durante la guerra coloniale in Libia, nel 1911, un giovane del posto, di nome Antonio, tornò a casa per una breve licenza, ma innamoratissimo della sua Laurina, decise di disertare, fuggendo con la sua amata. I due si rifugiarono in questo bosco, dove vissero la loro avventura d’amore, mangiando pane e sarde, grazie al benestare dei pescatori.

Dopo alcuni giorni, i due amanti, sentendosi braccati, si spostarono nella vicina chiesina.
Divorati dal rimorso e non disposti a separarsi, scelsero la morte e si gettarono nel vuoto dal Fosso di San Filippo, legati insieme con lo scialle di Laurina. Il volo, di circa 70 metri, fu fatale per entrambi.